La sicurezza di MacOS 10.14.5 viene rafforzata

macOS Mojave 10.14.5 beta versionApple ha reso MacOS sempre più sicuro da macOS High Sierra (10.13), in modo che questo sistema operativo stia diventando via via sempre più ingombrante. Un vantaggio per l’avvio degli utenti, ma per gli utenti avanzati, questo sviluppo può talvolta essere ostacolato.

L’ultimo gruppo, in particolare, sarà probabilmente meno soddisfatto dell’aggiornamento di Mojave, che è ora in versione beta, perché da macOS 10.14.5 la sicurezza tornerà a essere un po ‘più rigida. In quella versione, non sono solo gli sviluppatori di nuovi programmi che devono essere certificati con Apple, ma anche gli sviluppatori di app esistenti dovranno essere correttamente registrati con Apple. Se non lo sono, ci sarà un messaggio di errore da Gatekeeper.

Ci sono utenti e sviluppatori che sono preoccupati per questo sviluppo, dopotutto, Apple sta guadagnando sempre più potere su ciò che può e non può essere installato su un Mac. Cosa succede se uno sviluppatore crea software senza cattive intenzioni ma interviene troppo nel sistema in base alle linee guida Apple?

Se gli utenti ben informati non avevano nulla in contrario, perché sarebbe una questione per Apple?